ACCEDI AD AMAZON PER FARE I TUOI ACQUISTI!

Come acquistare al meglio su Amazon e sfruttare tutte le offerte! leggi la guida!

IMPORTANTE

Per favore, se interessati ai prodotti citati in questa pagina, acquistateli attraverso l'apposito banner che appare sulla sinistra di ogni prodotto o cliccando sul link che appare sul nome di ogni prodotto; sia il banner che il link vi porteranno direttamente alla pagina Amazon del prodotto. In questo modo aiuterete il sito a crescere e rimanere attivo. Grazie!

 

 

Visione notturna

 

Esistono diversi tipi di tecnologie per vedere di notte. Il metodo più classico è l'uso di TORCE E FARI a luce visibile, a volte abbinati anche ad ottiche come i BINOCOLI ULTRA-LUMINOSI. Se non si vuole disturbare la fauna si possono usare sistemi più tecnologici come i visori notturni a intensificazione di luce, infrarosso attivo o infrarosso passivo (termoimmagine).

TORCE E FARI oggi sono diventati sempre più potenti, efficienti e leggeri, grazie alla tecnologia Led; è possibile acquistare piccole torce che stanno sul palmo della mano e che illuminano senza problemi anche oltre i 100 metri di distanza ma usando torce più potenti si può arrivare anche ad illuminare a oltre mezzo km di distanza, se l'aria è pulita (senza umidità). Illuminare la fauna con torce visibili può provocare disturbo ma questo avviene solo sulle brevi distanze: illuminare per esempio un branco di daini a 100 metri di distanza non produce effetti negativi, gli animali al massimo alzano la testa perchè si accorgono della luce ma in breve tempo tornano alle loro attività. In questi casi l'uso di una torcia particolarmente potente e un buon binocolo consente di osservare la fauna in piena notte senza provocare la fuga degli animali.

I sistemi di visione notturna hanno il vantaggio di non spaventare mai gli animali, come la luce visibile, anche a brevi distanze. Gli intensificatori di luce amplificano la poca luce ambientale permettendo così di vedere anche in condizioni di luce molto scarsa; questi sistemi lavorano sempre in abbinamento all'infrarosso attivo, i loro sensori sono cioè sensibili alla radiazione infrarossa vicina che può essere di origine ambientale (se c'è ancora un po' di luce, per esempio al crepuscolo) o artificiale (cioè usando degli illuminatori all'infrarosso). La radiazione infrarossa non viene normalmente percepita dagli occhi umani e dagli animali così si può illuminare un'intera area senza che gli animali si spaventino; le attrezzature che "vedono" nell'infrarosso però restituiscono una immagine monocromatica (toni di grigio o verde o rosso in genere) e non a colori; a proposito della "visibilità" dell'infrarosso bisogna chiarire che esistono due tipi principali di illuminatori all'infrarosso, quello classico, che opera sulla banda degli 850 nm e quello "invisibile" che invece opera sulla banda dei 940 nm, la differenza sta nel fatto che l'infrarosso classico produce una luce infrarossa non visibile ma se si guarda l'illuminatore si vedono i led rossi, senza vedere tutta la luce che producono, mentre gli illuminatori con infrarosso "invisibile" a 940 nm producono luce infrarossa meno potente ma anche guardando gli illuminatori non si vede assolutamente niente (per questo viene chiamato anche "black"); questa differenza dei due tipi di illuminatori è particolarmente utile nelle fototrappole che operano a distanza ravvicinata e gli animali quando sia accende l'illuminatore infrarosso della fototrappola se è di tipo visibile possono spaventarsi; per quanto riguarda invece i visori notturni non è poi così importante usare l'infrarosso invisibile in quanto si opera sempre a distanza elevata dagli animali.

Un altro tipo di infrarosso è quello passivo, cioè quello termico: questo tipo di radiazione infrarossa è legata alla temperatura degli oggetti e degli esseri viventi e può essere individuata (e trasformata in immagine) da apposite telecamere dette TERMOCAMERE. L'immagine prodotta dalle termocamere è completamente artificiale, viene infatti ricostruita totalmente dal sensore termico e dai chip della termocamera; generalmente viene usato il colore bianco per i punti a temperatura maggiore e il colore nero per i punti a temperatura minore, con tutta una serie di colori intermedi in scala di grigio per le temperature intermedie; è possibile dal menu della termocamera invertire questi colori, quindi il nero indicherà i punti più caldi e il bianco quelli più freddi oppure si possono usare delle LUT per i falsi colori per esempio con i gialli per le temperature più calde e il blu per le temperature più fredde. Il vantaggio delle termocamere è duplice: per prima cosa non hanno necessità di luce ambiente o di luce artificiale (per es infrarosso) per poter vedere di notte, ma soprattutto una termocamera "evidenzia" in modo ben visibile e netto tutti gli animali a sangue caldo presenti nell'ambiente e può permettere di "scovare" animali nascosti nella vegetazione anche in pieno giorno. Il costo delle termocamere rimane però ancora molto elevato, i modelli più adatti per osservazione di fauna selvatica a distanza hanno prezzi che vanno dalle 2-3 mila euro alle 6-7 mila euro o anche di più per le termocamere a maggiori prestazioni.

Anche se non sono dei veri e propri visori notturni, esistono sul mercato anche delle videocamere con la possibilità di inserire la visione all'infrarosso quando necessario (attraverso un sistema meccanico che sposta il filtro IR-Cut solitamente presente in tutti i sensori fotografici e video); la Sony produce da sempre modelli di videocamere con questa possibilità (lafunzione infrarosso nei modelli della Sony è chiamata "NightShot") e sono tra le mie videocamere preferite; in fondo a questa pagina troverete due modelli di videocamere Sony che uso con molta soddisfazione (FDR AX33 e AX53), hanno sensori da 1 pollice molto luminosi e possibilità di filmare in 4k a 30 fps anche nell'infrarosso, con zoom integrato che può arrivare anche a 500 mm nel modello AX53. Le videocamere dotate di funzioni infrarosso montano già un piccolo illuminatore IR integrato che però produce una luce molto limitata, illuminando solo per qualche metro; se si vogliono usare queste videocamere per osservare/filmare fauna notturna è necessario dotarsi di torce, pannelli o fari aggiuntivi che possono consentire, in base alla loro potenza, di illuminare anche fino a un centinaio di metri di distanza.

In alcuni particolari casi utilizzo per la visione notturna anche delle minitelecamere da sorveglianza dotate di infrarosso; questo tipo di attrezzatura è particolarmente utile quando si vuole monitorare a distanza una situazione ma non è possibile osservarla direttamente con una normale videocamera all'infrarosso o visore notturno (per esempio all'interno di un bosco fitto o all'interno di un nido); in questa situazione le minitelecamere da sorveglianza sono ottimi strumenti, poco costosi e facilmente modificabili per essere alimentate con batterie al piombo da 12 V. Ovviamente per usare queste minitelecamere è necessario anche un monitor portatile su cui ricevere le immagini. Un esempio di utilizzo è la fotografia all'interno di nidi artificiali per rapaci notturni: si posiziona nel nido artificiale la minitelecamera all'infrarosso, la reflex e i flash, ci si posiziona a debita distanza dal nido e ben nascosti con il monitor su cui si vede in diretta tutto ciò che succede dentro il nido durante la notte e nel momento che si ritiene opportuno, per esempio l'arrivo di un genitore con l'imbeccata, si scatta usando un telecomando wireless.

 

 

-VISORI NOTTURNI A INTENSIFICAZIONE DI LUCE E INFRAROSSO ATTIVO

-TERMOCAMERE (INFRAROSSO PASSIVO)

-BINOCOLI ULTRA-LUMINOSI

-VIDEOCAMERE CON INFRAROSSO

-MICROCAMERE ALL'INFRAROSSO

-FOTOTRAPPOLE/VIDEOTRAPPOLE

-TORCE E FARI

 

PRODOTTI CONSIGLIATI

 

VISORI NOTTURNI A INTENSIFICAZIONE DI LUCE E INFRAROSSO ATTIVO

 
 

Uphig - Monocolo a Infrarossi

Il più economico

 

Visore notturno a infrarosso e intensificazione di luce

 

-Illuminatore IR integrato a 940 Nm (invisibile all'occhio)

-Ingrandimento ottico 5x

-Batteria interna ricaricabile da 14500 mAh

-Autonomia: 3 ore di giorno, 2 ore con illuminatore IR acceso

-Portata: 200 metri

-Registra foto in Jpg 2560x1920 pixel e video 640x480 (15fps)

-Attacco per treppiedi

-Resistente alla pioggia e umidità (IP 54)

-Uscita Video out

-Ricaricabile via USB

-Peso: lordo 0,9 kg, netto 0,4 kg

 

Per il prezzo che ha, questo prodotto è eccellente! possiede numerose caratteristiche utili come ad esempio la possibilità di ricarica via USB che quindi vi consente di ricaricarlo usando i powerbank per cellulari ovunque voi siate, l'uscita video vi consente di collegarlo a monitor esterni portatili, l'infrarosso a 940 Nm è totalmente invisibile e non disturba gli animali, la possibilità di registrare foto e video è molto utile per i naturalisti. Ricordate però che le portate "dichiarate" dai rivenditori non corrispondono mai alla realtà! la reale portata di questo strumento è di un centinaio di metri nel buio più assoluto. Come per tutti i visori notturni all'Infrarosso attivo è possibile ottenere portate maggiori usando illuminatori all'infrarosso aggiuntivi (per esempio le torce, i pannelli  e i fari)

Immagine esempio

Immagine esempio

Immagine esempio

   
 

Boblov Bestguarder WG-50

Buone prestazioni a un prezzo conveniente

 

Visore notturno a infrarosso e intensificazione di luce

 

-Ingrandimento ottico 6x

-Registrazione foto e video in HD (1280x720 pixel)

-Scheda micro SD inclusa nella confezione

-Illuminatore IR integrato a 940 Nm (invisibile all'occhio)

-Portata: 350 metri

-Uscita video

-Attacco per treppiedi

-Impermeabile

-Ricarica via USB

A un prezzo facilmente accessibile è un prodotto di ottima qualità, dotato di tutte le caratteristiche necessarie per essere sfruttato al massimo, dall'uscita video alla la possibilità di ricarica via USB che quindi vi consente di ricaricarlo usando i powerbank per cellulari ovunque voi siate, la possibilità di registrare foto e video, l'infrarosso invisibile etc. Ricordate sempre che le portate "dichiarate" dai rivenditori non corrispondono mai alla realtà! Come per tutti i visori notturni all'Infrarosso attivo è possibile ottenere portate maggiori usando illuminatori all'infrarosso aggiuntivi (per esempio le torce, i pannelli  e i fari)

 

   
 

Yukon NV

Visore notturno binoculare e mani libere!

 

Visore notturno a infrarosso e intensificazione di luce

 

-Ingrandimento 1x

-Alimentazione: 6 batterie AA

-Autonomia: 9 ore

-Angolo di visione: 30 gradi

 

Questo visore è sviluppato per lasciare le mani libere, per questo non fornisce alcun ingrandimento dell'immagine (1x); è quindi utile per muoversi di notte grazie all'apposito "caschetto" di cui è dotato che permette di fissarlo sulla testa. Unico neo il campo di visione piuttosto stretto, che rende il movimento più complicato. Le capacità di visione notturna sono comunque ottime, sia in assenza totale di luce (usando l'infrarosso integrato) sia come capacità di intensificazione.

Come per tutti i visori notturni all'Infrarosso attivo è possibile ottenere portate maggiori usando illuminatori all'infrarosso aggiuntivi (per esempio le torce, i pannelli  e i fari)

 
   

 

Yukon 3x42 WP

Visore notturno binoculare con ottime prestazioni

 

Visore notturno a infrarosso e intensificazione di luce

 

-Ingrandimento ottico: 3x

-Portata 250 metri; assenza totale di luce: 100 metri (solo IR)

-Autonomia: 30 ore

-Impermeabile

-Alimentazione 2 batterie AA

-Peso: 700 g

 

 

 

Anche se apparentemente le caratteristiche sembrano essere limitate rispetto ai prodotti precedenti e più economici, questo modello risulta uno tra i migliori per capacità di intensificazione della luce. Inoltre essendo un binocolo consente una migliore visione sfruttando entrambi gli occhi; l'ingrandimento non è elevato ma proprio per questo il visore riesce a catturare molta più luce ambiente attraverso l'intensificazione. E' un modello altamente consigliato per monitoraggi notturni su vasti territori.

Come per tutti i visori notturni all'Infrarosso attivo è possibile ottenere portate maggiori usando illuminatori all'infrarosso aggiuntivi (per esempio le torce, i pannelli  e i fari)

   
 

 

Snooperscope

Visore notturno per smartphone

 

Visore notturno a infrarosso e intensificazione di luce

 

-Sensore da 1 Megapixel 1/4''

-Fuoco fisso

-Obiettivo: 120 gradi

-6 Led IR a 950 nm (invisibile)

-Portata: circa 15-20 metri

-Sensibilità: 1 Lux

-Registrazione video 720p

-Registrazione di foto (1 Megapixel)

-Audio integrato

-Memoria interna: Micro SD

-Alimentazione: batteria integrata da 1150 mAh ricaricabile

-Autonomia: 3-4 ore

-Tempo di ricarica 2-3 ore

-Ricarica via usb

-Peso: 75 grammi

Questo micro-visore notturno all'infrarosso e intensificazione di luce funziona solo abbinato ad uno smartphone iOS o Android, tramite apposita app (il prodotto è unico, le relative app vanno scaricate su i relativi market e sono gratuite). Le sue dimensioni estremamente ridotte e il prezzo molto basso la rendono utile come strumento da avere sempre nello zaino anche se le prestazioni sono, ovviamente, limitate, soprattutto per chi cerca di osservare fauna notturna, circostanza in cui servirebbero ingrandimenti ben superiori. E' un buono strumento per chi vuole iniziare a esplorare il mondo della visione notturna, quindi molto consigliato ai neofiti di questo settore.

Come per tutti i visori notturni all'Infrarosso attivo è possibile ottenere portate maggiori usando illuminatori all'infrarosso aggiuntivi (per esempio le torce, i pannelli  e i fari)

 

 

TERMOCAMERE

 
 

 

 

FlirOne

Termocamera per Smartphone (Android o iOS)

 

Visore notturno a infrarosso e intensificazione di luce

 

-Risoluzione: 160x120 pixel (combinata con fotocamera: 640x480 px)

-Sensibilità: 0,1 gradi centigradi

-Batteria integrata ricaricabile da 350 mAh

Autonomia: 1 ora

-Tempo di ricarica: 40 minuti

-Ricarica via USB

-Peso: 29 grammi

-Possibilità di registrare foto e video

-Funziona tramite App gratuita

 

Attenzione: su Android funziona solo su modelli compatibili con

OTG (per verificare se il vostro modello di smartphone Android è

compatibile col protocollo OTG scaricate l'app da GooglePlay cercando "FlirOne", installatela e controllate che vi dia la compatibilità, prima di acquistare la termocamera)

 

Le termocamere si stanno diffondendo molto anche per gli Smartphone; il modello FlirOne della Flir è indubbiamente uno dei migliori anche grazie alle garanzie offerte dal marchio Flir, azienda di livello mondiale che ha praticamente "inventato" le termocamere. Ovviamente, considerato il prezzo economico e le dimensioni, questa mini-termocamera non può offrire prestazioni elevate, sia in termini di risoluzione che di ingrandimento ed è quindi poco adatta per osservazione di fauna notturna che richiederebbe prodotti di costo ben più elevato. E' comunque consigliabile per chi vuole iniziare ad esplorare il mondo delle termocamere spendendo poco.

 

 

BINOCOLI LUMINOSI

 
 

Bushnell Marine 7x50

Binocolo ultraluminoso economico

 

Binocolo economico dalle ottime prestazioni, anche in questo caso la Bushnell ha tirato fuori un ottimo prodotto ad un prezzo competitivo. La visione è molto chiara e nitida, anche in condizioni di scarsa luce e non stanca gli occhi.

 

-Ingrandimento: 7x

-Diametro obiettivo: 50 mm

-Campo visivo: 122 metri a 1000 metri di distanza

-Bussola integrata

-Peso: 450 grammi

 

In casi particolari, con animali lontani, i binocoli ultraluminosi possono essere usati anche in abbinamento a TORCE O FARI particolarmente potenti che consentono di illuminare a grandi distanze; molti animali se illuminati con luce visibile a distanze elevate (dai 50-60 metri in poi) infatti non si sentono disturbati, non fuggono e continuano nelle loro attività.

 

   
 

Steiner Nighthunter Xtreme 8x56

Binocolo ultraluminoso di qualità

 

Come tutti i binocoli molto luminosi le sue dimensioni non sono particolarmente ridotte, questo binocolo pesa infatti 1,1 Kg. Fornisce 8 ingrandimenti con un diametro degli obiettivi di ben 56 mm, consentendo così di osservare a distanza anche in condizioni di scarsa luce, al crepuscolo o nelle notti illuminate dalla neve o dalla luna piena.

 

 

 

In casi particolari, con animali lontani, i binocoli ultraluminosi possono essere usati anche in abbinamento a TORCE O FARI particolarmente potenti che consentono di illuminare a grandi distanze; molti animali se illuminati con luce visibile a distanze elevate (dai 50-60 metri in poi) infatti non si sentono disturbati, non fuggono e continuano nelle loro attività.

 

 

 

VIDEOCAMERE ALL'INFRAROSSO

 
 

Sony FDR AX53

Videocamera 4k alta qualità con infrarosso per riprese notturne

 

Utilizzo da anni videocamere della Sony con estrema soddisfazione e questo modello è indubbiamente il mio preferito. Piccola e compatta ma con un bel sensore luminoso da 1 pollice scatta foto da 20 megapixel e registra video in 4k a 30fps con elevatissima qualità. Ha uno zoom integrato con ottica Zeiss che va da 27 mm a 536 mm (quindi poco più di 10 ingrandimenti rispetto all'occhio umano), partendo sempre da 27 mm come grandangolo. La funzione più interessante è indubbiamente il NightShot inseribile attraverso un pulsante: in questa modalità è possibile quindi vedere nell'infrarosso e registrare video 4k o scattare foto. Non mancano tante altre funzioni tra cui: un ottimo microfono surround, la ricarica via USB, lo stabilizzatore ottico etc.

La videocamera è dotata di un piccolo illuminatore IR integrato che copre solo pochi metri, è possibile ottenere portate maggiori usando illuminatori all'infrarosso aggiuntivi (per esempio le torce, i pannelli  e i fari) ed in base alla loro potenza si può arrivare a illuminare anche a un centinaio di metri.

   
 

Sony FDR AX33

Videocamera 4k alta qualità con infrarosso per riprese notturne e zoom fino a 500 mm

 

Questo modello è leggermente differisce dal modello precedente AX33 perchè ha uno zoom che in modalità tele raggiunge i 300 mm (quindi circa 6 ingrandimenti rispetto all'occhio umano).

 

La videocamera è dotata di un piccolo illuminatore IR integrato che copre solo pochi metri, è possibile ottenere portate maggiori usando illuminatori all'infrarosso aggiuntivi (per esempio le torce, i pannelli  e i fari) ed in base alla loro potenza si può arrivare a illuminare anche a un centinaio di metri.
   
 

Besteker videocamera Full-HD con visione notturna

Videocamera economica ma con discrete prestazioni

 

Prodotto adatto a chi vuole avvicinarsi alle riprese notturne senza spendere troppo. Le prestazioni non sono ovviamente elevatissime visto anche il prezzo molto economico ma sono comunque proporzionate al costo. Registra video in Full-HD con audio e ha uno zoom integrato. Il sensore è da 5 Megapixel e non da 24 come segnalato nelle descrizioni (i 24 Megapixel sono interpolati). L'escursione dello zoom è di 16x ma l'ingrandimento reale e ottico rispetto all'occhio umano è solo di 7 volte.

La videocamera è dotata di un piccolo illuminatore IR integrato che copre solo pochi metri, è possibile ottenere portate maggiori usando illuminatori all'infrarosso aggiuntivi (per esempio le torce, i pannelli  e i fari) ed in base alla loro potenza si può arrivare a illuminare anche a un centinaio di metri.
 

MICROTELECAMERE ALL'INFRAROSSO

 
 

Telecamera infrarossi con cavo

Piccola telecamera all'infrarosso (36 led), dotata di alimentatore di rete e cavo di 18 metri. L'alimentatore può essere facilmente modificato per usarla con una batteria da 12V.

Questa telecamera va utilizzata con un monitor portatile per poter visualizzare le immagini in diretta.

   
 

Telecamera infrarossi wireless

Piccola telecamera impermeabile dotata di led infrarossi per la visione notturna e microfono. La trasmissione avviene attraverso un trasmettitore ed un ricevitore video wireless con una portata fino a 200 metri anche se generalmente questi apparecchi non superano i reali 100 metri di distanza. Nella confezione sono inclusi anche i cavi audio/video e gli alimentatori.

Questa telecamera va utilizzata con un monitor portatile per poter visualizzare le immagini in diretta.

 

 

 

counter stats

Le immagini ed i testi presenti su questo sito sono di proprietà esclusiva di fotografianaturalistica.org e sono, pertanto, protetti dalle leggi italiane ed internazionali sul diritto d'autore. Sono vietati, senza l'espressa autorizzazione scritta da parte dell'Autore, riproduzioni, adattamenti o usi come base per un'altra realizzazione fotografica o per illustrazioni. Le immagini presenti su questo sito non sono di pubblico dominio.

Copyright Paolo Taranto - P.Iva 03139901205